Torta salata di ricotta ed erbette
Siciliani creativi in cucina
Siciliani creativi in cucina
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • PER LA PASTA BRISE'
  • 1250 grammi di farina 00
  • 1150 grammi di burro freddo
  • 1 latte freddo, quanto basta
  • 1 un pizzico di zucchero semolato
  • 17 grammi di sale
  • 1 un uovo intero
  • 1 PER LA FARCIA
  • 1500 grammi di ricotta di pecora freschissima
  • 1800 grammi di erbette miste di campo (oppure spinaci, bietole, cicoria)
  • 140 grammi di pecorino Dop stagionato grattugiato
  • 160 grammi di parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 120 grammi di burro
  • 1 sale e pepe, quanto basta
  • 1 un tuorlo
  • 1 burro e pane grattugiato (o farina) per la tortiera, quanto basta
  • 1 un tuorlo e poco latte per spennellare la superficie della torta salataPROCEDIMENTO
  • Torta salata di ricotta ed erbette Per fare la torta salata di ricotta ed erbette dovete preparare innanzitutto la pasta brisèe, che potete fare anche con un giorno di anticipo. Mettere sul piano di lavoro la farina, il burro tagliato a pezzetti, un pizzico di zucchero, il sale e l’uovo intero e lavorare il composto fino ad ottenere un impasto grossolano. Poi aggiungere poco latte per volta e lavorare il composto fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico. L’impasto non deve essere umido, quindi aggiungere pochissimo latte freddo per volta. Avvolgere l’impasto nella pellicola per alimenti e conservare in frigorifero per almeno un’ora. Per la farcia, pulire la verdura e lavarla con cura sotto l’acqua corrente. Sbollentare la verdura in acqua salata, scolarla e lasciarla raffreddare completamente. Strizzare la verdure in modo da eliminare tutta l’acqua in eccesso, quindi tritarla grossolanamente con un coltello. Rosolare la verdura tritata in un tegame con una noce di burro per 5-7 minuti a fuoco medio e lasciare raffreddare. Mentre la verdura raffredda, lavorare la ricotta con una frusta fino a renderla cremosa. Aggiungere il tuorlo d’uovo, il parmigiano, il pecorino, sale e pepe e infine la verdura tritata. Mescolare fino ad amalgamare il tutto. Preriscaldare il forno a 180 gradi statico. Ungere con il burro una tortiera apribile e poi cospargerla con la farina o con il pane grattugiato. Stendere la pasta brisèe con il mattarello e rivestire il fondo e i lati della tortiera. Con i rebbi di una forchetta bucherellare bene il fondo, poi versarvi la farcia di ricotta ed erbette. A questo punto potete ricavare dal resto dell’impasto un altro disco e coprire la superficie dalla torta salata di ricotta ed erbette oppure divertirvi a decorarla con un intreccio a canestro, come quello che ho fatto io e di cui potete seguire (e imitare) la realizzazione passo passo in questo video tutorial su come decorare le crostate. Una volta ricoperta la torta salata, mescolare in una ciotola un tuorlo d’uovo e un cucchiaio di latte e spennellare la torta salata di ricotta ed erbette con il composto. Infornare per 35-40 minuti o fino a doratura della superficie. Sfornare e lasciare raffreddare la torta rustica di ricotta ed erbette per almeno 20 minuti prima di servire. Buon appetito! Torta salata di ricotta ed erbette Condividi 18 Pin 9 WhatsApp +1 Condividi Tweet 27 Condivisioni Correlati

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.