Torta di ricotta alla gelatina di arancia
nicolebissacco
nicolebissacco

Torta di ricotta alla gelatina di arancia

  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 5 3 valutazioni

Ingredienti

  • 40 g di Farina 0
  • 200 g di Ricotta vaccina
  • 200 g di Formaggio spalmabile
  • 300 ml di Panna fresca
  • 4 Tuorli
  • 160 g di Zucchero semolato
  • 1 baccello di Vaniglia
  • 1/2 bustina di Lievito per dolci
  • PER LA COPERTURA
  • 1 Arancia bio
  • 1 foglio di Gelatina
  • 100 g di Zucchero semolato
  • 1 dl di Acqua

Istruzioni

    ● Bagnate un foglio di carta da forno, strizzatelo bene e con questo rivestite perfettamente uno stampo a cerniera, del diametro di 20 cm.

    ● Lavorate i tuorli insieme allo zucchero in modo da ottenere una crema soffice.

    ● Setacciate la ricotta con il formaggio spalmabile e aggiungetevi, poco alla volta, la crema di tuorli e zucchero preparata; mescolate fino a ottenere un composto cremoso.

    ● Unite la panna fresca, non montata e, poco alla volta, la farina setacciata con il lievito, mescolando con attenzione dall’alto in basso. Versate il composto ottenuto nello stampo e livellatelo con una spatola in silicone.

    ● Cuocete la torta a 180°C per circa 50 minuti; se la superficie iniziasse a scurire troppo, coprite la tortiera con un foglio di alluminio, senza toccare il dolce.

    ● Mentre la torta cuoce preparate la copertura. Lasciate la gelatina in acqua fredda finché si è ammorbidita. Mettete sul fuoco l'acqua con lo zucchero, quando si è sciolto aggiungete la scorza dell’arancia tagliata a pezzi (non grattugiata) e fate bollire piano per 5 minuti. Spegnete, levate la scorza e versatevi il succo filtrato dell’arancia, poi aggiungete il foglio di gelatina strizzato e mescolate bene, in modo che si dissolva del tutto.

    ● Quando la gelatina è a temperatura ambiente, versatela sulla torta, girando piano sulla superficie e tenendo basso il pentolino. Fate consolidare e servite.

Commenti

  • spadellandia

     - 

    Questa foto appartiene a Spadellandia. Eliminate immediatamente questa ricetta, altrimenti ci troviamo costretti ad adire alle vie legali

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.