Torta di compleanno al cioccolato con macaron
Poesie di zucchero e farina
Poesie di zucchero e farina
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • 16 giugno è stato il compleanno della principessa di casa: Nicole ha compiuto 12 anni Avrei voluto fare una torta fresca, tutta panna, nei colori del rosa e del lilla, ricca di frutta…
  • 5 reviews Torta di compleanno al cioccolato con macaron
  • di cioccolato
  • mascarpone
  • di cioccolato fondente
  • la base
  • 120 g di farina 00 80 g di cacao amaro 1\2 bustina di lievito per dolci 300 g di zucchero semolato 200 g di burro molto morbido 3 uova intere 1 cucchiaino di sale fino 45 ml di caffè espresso 1 cucchiaino di caffè solubile 1 cucchiaino di liquore al caffè 125 g di yogurt greco semi raschiati da 1 baccello di vaniglia Per la farcitura: 400 g di mascarpone 400 g di panna da montare 60 g di zucchero a velo 6 macaron da sbriciolare Per la ganache da copertura: 200 g di cioccolato fondente 200 g di panna fresca Per decorare: 8 macaron al cacao, alla fragola e ai mirtilli riccioli di cioccolato bianchi e neri fiori eduli a piacere facoltativi Instructions Preparare la base in giorno prima. Setacciare in una ciotola la farina, il cacao, il lievito e il sale. In una tazzina mescolate il caffè espresso caldo col caffè solubile e il liquore al caffè. Fate sciogliere e lasciate raffreddare. In un'altra ciotola lavorate con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero e i semini di vaniglia. Continuare a montare il composto aggiungendo le uova, una alla volta fino a risultare chiaro e spumoso. Aggiungete, alternando 1\3 delle farine, 1\2 di yogurt, poi 1\3 delle farine e 1\2 di yogurt, terminando con l'ultimo 1\3 di farine. Infine unite l'infuso di caffè e amalgamate bene. Versate la crema in due tortiere diametro 18 imburrate e infarinate. Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 30-40 minuti o fino a quando, infilando uno stuzzicadenti questo non esca pulito. Estrarre dal forno le tortiere e fatele raffreddare per 30 minuti Poi rovesciate le torte su una gratella e fatele raffreddare completamente. Mettete le torte una sopra l'altra, tra due fogli di carta da forno (se no per l'umidit si attaccheranno) sopra un piatto (ricoperto anch'esso da carta da forno) e avvolgetelo nella pellicola. Lasciate le torte a temperatura ambiente fino al giorno seguente. Il giorno seguente, cominciate prima di tutto preparando la ganache, così nel frattempo che raggiunge la giusta consistenza si proceder a tagliare e farcire la torta. Preparate la ganache: mettete la panna liquida in una casseruola e scaldatela sul fornello. Quando la panna comincer a tremolare toglietela dal fuoco spegnendo il fornello. Versarci dentro il cioccolato tagliato in pezzettini e scioglietelo mescolando con un cucchiaio. Quando sar sciolto e lucido, lasciare la ganache a temperatura ambiente, mescolandola ogni tanto per verificare la giusta consistenza. Prendere le basi delle torte e toglierle dalla pellicola. Tagliare ogni torta in due strati con un coltello seghettato. Avrete così ottenuto quattro strati di torta. Tenetele sul piano di lavoro separate l'una dall'altra. Preparate la farcia: mescolate con un cucchiaio il mascarpone con lo zucchero a velo. Unire un paio di cucchiaiate della ganache preparata e ormai intiepidita, fino ad ottenere una crema liscia. Montate la panna fresca a neve ferma e aggiungetela alla crema di mascarpone mescolando delicatamente per non smontarla. Si comincia ad assemblare la torta: mettete uno strato di torta sul piatto di portata, (di solito quello tagliato meglio e più grosso) spalmate 1\3 della crema al mascarpone e livellatela delicatamente con una spatola. Sbriciolateci sopra due macaron. Procedete con la seconda base, met della crema al mascarpone e 2 macaron sbriciolati. Un'altro strato di torta, il resto della crema e gli ultimi macaron. Terminate con l'ultima base di torta. Fate assestare la torta nel frigo, finchè la ganache non raggiunge la giusta consistenza. La ganache avr la giusta consistenza quando sar abbastanza solida da non colare via ma ancora morbida da potersi spalmare facilmente. Fate un primo strato di ganache, ricoprendo tutta la torta in uno strato sottile, lisciandola con una spatola. Mettetela a riposare in frigo un'altra mezz'ora. Infine stendete a spatolate il resto della ganache, ricoprendo interamente la torta e creando delle onde morbide. Decoratela subito coi macaron e coi riccioli di cioccolato finchè la ganache non si è ancora solidificata, così rimarranno appiccicati. Conservate la torta nel frigo. Tiratela fuori dal frigo mezz'ora prima del consumo. 3.5.3208
  • 2016 by poesiedizuccheroefarina
  • 4 settimane ago
  • 4 settimane ago
  • 4 settimane ago

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.