Tiramisù di ricotta (senza mascarpone e senza uova)
Siciliani creativi in cucina
Siciliani creativi in cucina
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • DOSI PER UNA CIOTOLA O TEGLIA DI 22-24 CENTIMETRI DI DIAMETRO
  • 1250 grammi di savoiardi di Fonni
  • 1800 grammi di ricotta di pecora (o vaccina, se preferite)
  • 1350 millilitri di panna liquida fresca
  • 1150 grammi di zucchero a velo
  • 1 caffè espresso, quanto basta
  • 1 cacao amaro in polvere, quanto basta
  • 1100 grammi di cioccolato fondentePROCEDIMENTO Tiramisù di ricotta (senza uova) Il tiramisù di ricotta, senza mascarpone e senza uova, è un dolce facilissimo da preparare. Vi raccomando di acquistare la ricotta con un giorno di anticipo e metterla scolare in uno scolapasta, coperta da pellicola per alimenti, in modo che perda l’acqua in eccesso. Ancora, ricordate di passare la ricotta due volte al setaccio, in modo da eliminare eventuali grumi, e poi lavorarla qualche minuto con la frusta a mano, per renderla cremosa. A questo punto, aggiungere alla ricotta lo zucchero a velo e lavorarla qualche minuto con la frusta a mano o con una spatola. Montare la panna a neve ferma e aggiungerla al composto di ricotta, incorporandola piano piano con una spatola, in modo da inglobare all’interno della crema di ricotta più aria possibile. Otterrete un composto vellutato ma compatto. Preparare il caffè (tanto, tanto caffè) e lasciarlo raffreddare fino a che non sarà tiepido. E’ bene che il caffè sia tiepido perché se fosse troppo caldo i savoiardi si sbriciolerebbero e se fosse troppo freddo non si inzupperebbero a sufficienza. Tritare al coltello il cioccolato fondente. Normalmente io preparo un tiramisù a tre strati, ma se volete potete ridurlo a due. Mettere sul fondo della ciotola o della teglia che avete scelto un po’ di crema di ricotta, poi inzuppare i savoiardi nel caffè e ricoprire uniformemente il fondo della ciotola. Abbiate cura di bagnare i savoiardi abbondantemente. Coprire con la crema di ricotta e distribuire sulla ricotta un po’ di cioccolato fondente, Proseguire con un secondo strato di savoiardi imbevuti nel caffè, uno di crema di ricotta e uno di cioccolato fondente. Fate un ultimo strato di savoiardi bagnati nel caffè. A questo punto, potete semplicemente ricoprire il tiramisù con la crema di ricotta rimasta oppure mettere la crema di ricotta in una tasca da pasticceria e guarnire il tiramisù di ricotta come preferite. In ogni caso, dopo avere completato l’ultimo strato di crema di ricotta, guarnite il dolce spolverizzandolo con il cacao amaro. Conservare il tiramisù di ricotta, senza uova e senza mascarpone, in frigorifero fino al momento di servire. E buona giornata! Condividi 80 Pin 22 WhatsApp +1 Condividi Tweet 102 Condivisioni Correlati

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.