Piccioni ripieni....quando la memoria latita!
cook 'n' book
cook 'n' book
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • 2 di
  • 9 di
  • 8 di mattina e ricordo anche di aver scritto una frase su Fb del tipo: "Cucino piccioni ripieni alle 8 di mattina...non sto mica bene". Sapete quelle frasi inutili, ovvie e scontate che a volte uno butta l sul Fb sperando che nessuno commenti con un: "E a noi???" o "Buon per te!", nella migliore delle ipotesi o con un: "E 'sti...", nella peggiore. Insomma preparo i piccioni di buon mattino. Li fotografo, li rimetto in padella, li mangiamo di sera, buoni che più buoni non si può. Scrivo la ricetta nelle bozze del blog e....me li scordo di nuovo! Mi dimentico totalmente di averli preparati e che la ricetta e la foto aspettavano solo un post per essere pubblicati. Passa un mesetto e domenica scorsa vado a votare a scuola di mia figlia. Incrocio la mamma di due sue amichette mentre trafelata torno nel seggio perché avevo dimenticato lì la marca da bollo che era scivolata dal passaporto mentre lo consegnavo agli scrutatori...sì, avevo dimenticato la marca da bollo lì, per terra...no dico,
  • PICCIONI RIPIENI
  • 125 g di mortadella
  • 2-3 fette di pane a mollica compatta (utilizzare solo la mollica)
  • 1 uovo latte q.b.
  • 5-6 foglie vino bianco (io ho usato un bianco trebbiano IGT Lazio senza solfiti)

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.