Paccheri ripieni di crema al salmone, ricotta e aneto su vellutata di porri e patate
philipperay
philipperay

Paccheri ripieni di crema al salmone, ricotta e aneto su vellutata di porri e patate

  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 5 1 valutazioni

Ingredienti

  • Paccheri 40
  • Salmone norvegese affumicato 400g
  • Ricotta vaccina 750g
  • Aneto 2g
  • Olio di oliva extravergine 40g
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe nero macinato 1 pizzico
  • PER LA VELLUTATA
  • Porri 200 g
  • Patate 400 g
  • Olio di oliva extravergine 60g
  • Brodo vegetale 600g
  • Sale 3g
  • Pepe nero macinato 1g
  • PER GUARNIRE
  • Porri fili 12

Istruzioni

    Per prima cosa dedicatevi al brodo e, una volta pronto, mettetelo da parte. Poi prendete il porro, togliete l'estremità verde con un coltello e praticate un taglio nella parte centrale per il senso della lunghezza. Eliminate la prima foglia (più dura) e tenetene da parte altre 3, che serviranno per legare i paccheri una volta pronti. Tagliate quindi a rondelle il resto del porro . Pelate le patate ,
    tagliatele a fettine e poi a tocchetti . In una pentola con un po' d'olio fate soffriggere il porro, salate
    e pepate, aggiungete le patate lasciatele sfigolare per qualche minuto, quindi unite il brodo vegetale .e fate cuocere per 20-25 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto .
    Paccheri ripieni di crema al salmone, ricotta e aneto su vellutata di porri e patate
    Una volta cotte, frullate le patate con un mixer ad immersione. assicurandovi di ottenere un composto liscio ed omogeneo e tenete da parte la vellutata ottenuta. Aggiustate di sale e pepe e mescolate. Dedicatevi ora al ripieno dei paccheri: tagliate il salmone a listarelle,tenetene da parte qualcuna che servirà per guarnire i paccheri, mentre riducete le altre in pezzi più piccoli.
    Setacciate la ricotta con un colino in una ciotola, aggiungete sale, pepe, un po' d'olio
    e unite alla ricotta i pezzettini di salmone. Tritate l'aneto , unitelo alla ricotta e al salmone , mescolate il tutto e riponete il composto in frigorifero.
    Mettete sul fuoco una pentola d'acqua, salatela, portate a bollore e fate cuocere i paccheri. Una volta cotti, scolateli (tenete l'acqua da parte) e metteteli in una ciotola e irrorateli con un po' d'olio, per farli raffreddare. A questo punto prendete le foglie del porro che avevate tenuto da parte e tagliatele in strisce nel senso della lunghezza ; quindi sbollentatele nella stessa acqua di cottura dei paccheri per un paio di minuti.
    Disponete quindi i paccheri, in 4 mucchietti da 10 paccheri ciascuno, su una teglia rivestita da carta da forno e con il ripieno preparato cominciate a riempire la sac-à-poche.
    Riempite i paccheri con la sac-à-poche senza bocchetta , avvolgeteli legandoli fra loro con i filetti ricavati dal porro e con una pinzetta aggiungete in superficie le listarelle di salmone tenute da parte. Infornateli e fateli cuocere per 5 minuti a 240° in modalità grill fino a quando si creerà una crosticina.
    Appena pronti sfornateli , adagiate la vellutata leggermente scaldata sul piatto e disponete sopra i paccheri. I vostri paccheri ripieni di crema al salmone, ricotta e aneto su vellutata di porri e patate sono pronti per essere gustati!

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.