Olive schiacciate alla siciliana
Siciliani creativi in cucina
Siciliani creativi in cucina
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • un chilo di olive verdi
  • 1 sale, quanto basta
  • 13-4 spicchi di aglio
  • 1 un peperoncino
  • 1 cuore di sedano, quanto basta
  • 1 carote o peperoni rossi, quanto basta (e a secondo della stagione)
  • 1 olio extravergine di oliva, quanto basta
  • 1 pepe nero macinato fresco, quanto bastaPROCEDIMENTO La ricetta delle olive schiacciate alla siciliana è, più che una ricetta, un esercizio di pazienza. Innanzitutto dovete lavare bene le olive sotto l’acqua corrente. Poi, dovete schiacciare le olive con un batticarne, rompendo la polpa in due in modo che il nocciolo si possa togliere agevolmente. Questa operazione, che sembra semplice, in realtà è piuttosto complicata perché dovete calibrare bene la forza da imprimere al colpo: se colpirete le olive con troppa forza, le trasformerete in una poltiglia. Se invece userete poca forza, non riuscirete a spaccare le olive in modo netto. Vi suggerisco di fare questa operazione con i guanti da cucina, perché le dita maneggiando le olive diventeranno nere. Per rendere le olive più dolci, dovete metterle in una ciotola capiente e riempirla di acqua, in modo che le olive ne siano ricoperte. Dovete cambiare l’acqua alle olive tre vole al giorno ogni giorno. E, prima di immergerle nuovamente in acqua pulita, dovete risciaquare bene le olive sotto l’acqua corrente. Vedrete che, man mano che passano i giorni, l’acqua in cui sono immerse le olive diventerà viscida e oleosa e le olive si ammorbidiranno cambiando colore. E’ impossibile capire se saranno necessari 5-7-10 giorni, perché questo dipende dalla grandezza delle olive, dal grado di maturazione e dalla tipologia di oliva (cultivar). A partire dal quinto giorno, vi suggerisco di assaggiare un pezzetto di oliva per capire se sia dolce o ancora amara. Se l’oliva è amara, proseguire con i risciacqui in acqua. Quando le olive saranno pronte, sciacquarle con cura e tamponarle alla perfezione, in modo che siano asciutte. Mettere le olive in una ciotola, aggiungere un cuore di sedano tagliato a rondelle, pezzetti di carota o peperone rosso (in stagione), sale e pepe nero a piacere, peperoncino (intero o a fettine sottili, a secondo del vostro gusto), aglio a fettine. Condire le olive schiacciate alla siciliana con abbondante olio extravergine di oliva, coprire con la pellicola per alimenti e lasciare insaporire in frigorifero per almeno un giorno. Gustate le vostre olive con una fetta di pane casareccio, servitele come antipasto o come contorno con la carne alla griglia. Buon appetito! Condividi 106 Pin 20 WhatsApp Condividi Tweet 126 Condivisioni Mi piace:Mi piace Caricamento... Correlati

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.