Menu gourmet low cost: oggi faccio Petronilla per il Caledario del Cibo Italiano
architettando in cucina
architettando in cucina
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 5 1 valutazioni

Ingredienti

  • 12 persone con nulla. Dove l'estro tamponava la mancanza di materie prime. Perchè proprio oggi queste riflessioni? Perchè oggi è la giornata di Petronilla per il Calendario del Cibo Italiano, al secolo Amalia Moretti Foggia, che agli inizi del secolo scorso, fu autrice di una vera e propria rivoluzione nelle cucine di tutta Italia. Con lo pseudonimo di Petronilla, la Moretti Foggia, dalle pagine del La Domenica del Corriere, insegna alle donne a cucinare piatti interessanti con poca spesa e soprattutto con le limitazioni dettate dall'autarchia e dalla miseria nel periodo tra le due guerre. Celebrare questa grande personaggio, oggi per me vuol dire mettermi alla prova, ed è per questo che partecipo al Topic contest Menu a 3 euro Non è facile cucinare con l'occhio al portafoglio per me, ma credo nelle sfide e voglio provarci. Quindi tenendo fermi i punti di una normale cucina casalinga, cioè la classica piccola dispensa con olio, sale, pepe, ed un pizzico di spezie varie, realizzerò un menu 3 portate per 2 persone a meno di 3 €, composto da un apetizer, un piatto principale ed un dessert.
  • 120 g di ceci lessati, ben scolati
  • Olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaino di farina
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • pepe a mulinello
  • un pizzico di polvere di limone (la ricetta la trovate qui)
  • 250 g di ricotta di pecora
  • 25 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 2 uova medie
  • 500 g di ortica (solo le foglie)
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  • un pizzico di noce moscata
  • un pizzico di zenzero in polvere
  • pepe nero appena macinato
  • farina di tipo 2 q.b (cir
  • 250 g di ricotta costo € 0,69
  • 20 g di Parmigiano Reggiano 24 mesi costo € 9,00 al kg, quindi 20 g = €0,18
  • 120 g di farina costo a kg 0,79 costo per gli gnudi € 0,09
  • 6 uova costano € 1,49 quindi 2 costano € 0,49
  • 250 g di burro €1,30 quindi 20 g € 0,10
  • 80 g di panna fresca
  • 50 g di zucchero semolato
  • 22 g di uovo intero (è circa met uovo)
  • un pizzico di zenzero in polvere
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di semi di anice
  • 1/2 bacca vuota di vaniglia (cioè dove i semi siano gi stati utilizzati per altre preparazioni)
  • 20 g di zucchero semolato
  • 5 g di acqua
  • caramello avanzato
  • 1 bicchiere d'acqua
  • 1 noce
  • salsa al caramello (4 cucchiai)
  • 1/4 di cucchiaino di burro
  • 250 g di panna costo € 1,29 per il dolce usati 80 g quindi costo € 0,41
  • 1 kg di zucchero costo €1,90 per il dolce usati 70 g quindi costo € 0,13
  • 6 uova costano € 1,49 per il dolce usato 1/2 uovo quindi costo € 0,25
  • 1 kg di noci costa € 11,00 quindi 1 noce (20 g) costa € 0,22

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.