Kanelbullar
www.foodnetwork.it
www.foodnetwork.it
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • 25 g lievito di birra
  • 1250 ml di latte intero
  • 180 g di burro
  • 140 g di zucchero
  • 1450 g di farina bianca
  • 11 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 11/2 cucchiaino di sale
  • 11 uovo, sbattuto
  • 180 g di burro a temperatura ambiente
  • 11 uovo
  • 11 cucchiaino difarina bianca
  • 11 cucchiaino di cannella in polvere
  • 11/2 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 11 cucchiaino di estratto di vaniglia Bourbon
  • 180 g di zucchero
  • 14 cucchiai di sciroppo d'acerto, scaldato
  • 1 Granella di zucchero (2 cucchiai circa)Scaldare il latte a circa 37°C e versarlo nel bicchiere della planetaria Sbriciolare all’interno del bicchiere il lievito di birra fresco e unire lo zucchero Iniziare a mescolare lentamente e lasciarlo riposare per 15 minuti Nel frattempo far fondere il burro in un pentolino e lascialo intiepidire In una ciotola a parte mescolare la farina con il cardamomo Iniziare ad aggiungere la farina un po' per volta e un pizzico di sale all’interno del bicchiere della planetaria continuando a mescolare Aggiungere il burro sciolto e metà dell’uovo sbattuto sempre impastando (l’impasto dovrà risultare appiccicoso) Trasferire l’impasto in una ciotola e coprirla con un foglio di pellicola o un canovaccio Mettere a lievitare in un luogo tiepido per circa 1 ora, fino a che non raddoppia di volume Mentre l’impasto lievita si può preparare il ripieno: aggiungere al burro a temperatura ambiente la farina, la cannella e il cardamomo, la vaniglia Bourbon, lo zucchero. Mescolare bene sino a che tutti gli ingredienti siano amalgamati e riporre in frigorifero Una volta che l’impasto è lievitato stenderlo con un mattarello leggermente infarinato: si deve ottenere un rettangolo di circa 40 x 50 cm abbastanza spesso Spalmare il ripieno di burro e spezie sul rettangolo di impasto Piegare la pasta prendendo il bordo più corto in alto e ripiegandolo facendo combaciare i bordi Tagliare delle strisce larghe circa 1,5 cm circa ciascuna Prendere una striscia alla volta e torcerla delicatamente come per creare un’elica, poi arrotolare l’elica su se stessa, procedendo in tondo, sino a formare la spirale Mettere i due capi della pasta sotto la spirale per evitare che in cottura si apra. Posiziona tutte le spirali su una teglia con carta da forno Spennellare le spirali con la metà dell’uovo rimasto Lasciare lievitare altri 15 minuti circa, sulla teglia Infornare a 200° e cuocere per 12 – 14 minuti al massimo, sino a che saranno dorate Una volta pronte fare raffreddare e guarnire con sciroppo d’acero e granella di zucchero

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.