Fagottini di mela noci e cannella
giulygiulietta
giulygiulietta

Fagottini di mela noci e cannella

  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • 180 g farina 0
  • 180 g farina Manitoba
  • 150 g latte intero temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro abborbidito
  • 100 g di Lievito madre rinfrescato (pasta madre solida idro al 50 %) oppure 70 gr di licoli rinfrescato (in questo caso aggiungere circa 35 g di farina 0) 0ppure 10 g di lievito di birra fresco, oppure 5 g di lievito birra secco
  • 1/2 cucchiaio di miele
  • un pizzico di sale
  • aroma vaniglia e rum (alcune gocce)
  • Per il ripieno
  • 2 mele medie
  • 100-150 g di noci sminuzzate
  • 50 g di cioccolato fondente tritato
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • scorza grattuggiata di arancia bio
  • un ciuffo di burro

Istruzioni

    sciogliete il lievito madre nel latte a temperatura ambiente insieme al miele, (se usae il lievito secco usate latte tiepido) unite le due farine setacciate con il sale ed iniziate ad impastare con il gancio apposito, appena l’impasto prende corpo unite metà dello zucchero ed incordare aumentando leggermente la velocità (ci vorranno circa 10 minuti), ridurre appena la velocità ed aggiungere il rum (se lo gradite) e l’aroma alla vaniglia, unire poi un uovo, alla ripresa dell’incordatura unire il resto dello zucchero e l’ altro uovo; incordare di nuovo ed unire a più riprese il burro a temperatura ambiente. Incordare ancora aumentando la velocità dell’impastatrice fino ad ottenere un impasto lucido elastico e ben legato.
    Nel frattempo prepariamo il ripieno, peliamo le mele e tagliamole a tocchetti, poniamole in una ciotola e versiamo dentro anche le noci sminuzzate, la cannella, lo zucchero, la scorza di arancia grattuggiata, la cannella, le gocce di cioccolato, e il ciuffo di burro, amalgamiamo tutto e lasciamo riposare coperta da pellicola.
    A impasto pronto ribaltatelo sulla spianatoia infarinata, sgonfiate e l’impasto e tendetelo leggermente con le mani, poi procedete a stenderlo con il mattatello, (potete anche dividere l’impasto in due per facilitare la stesura) stendere formando un disco di spessore di circa mezzo centrimetro, ho usato e poggiato sopra, una volta steso un piatto piano cosi da dargli la perfetta forma circolare e procedere cosi alla formatura dei saccottini, (mi raccomando i ritagli reimpastateli e stendeteli se riuscite a ricavarne altri triangoli procederete a formarli come di seguito altrimenti formate dei fagottini classici cosi da non dovere sprecare nulla).
    Ponete i fagottini su una leccarta rivestita da carta da forno coprite con della pellicola e lasciate lievitare per almeno un paio d’ore fino al loro raddoppio.
    A raddoppio avvenuto, spennellate con del rosso d’uovo sbattuto con 1 cucchiaio di latte e infornate in forno già caldo a 190 gradi per circa 35-40 minuti, una volta cotti sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.
    Spolverate con dello zucchero a velo prima di servire..

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.