Croccante all’amarena
Chiarapassion
Chiarapassion
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • 500 g di panna fresca liquida fredda di frigo
  • 11 lattina di latte condensato zuccherato (397 g) freddo di frigo
  • 11/2 bacca di baccello di vaniglia o 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 11 vasetto piccolo di amarene con sciroppo 230 g
  • 12 cucchiai di confettura di marene (opzionale)
  • 11 confezione di glassa al cacao Panenageli oppure leggi note
  • 1100 g di nocciole tostate
  • 150 g di mandorle (potete aggiungere anche metà mandorle e metà arachidi)
  • 150 g di zucchero
  • 11 cucchiaio di acqua
  • 13-4 meringhe (opzionali)
  • 13-4 amarettiPer montare la panna velocemente mettete la ciotola e le fruste in freezer per almeno 15 minuti. Montate la panna ben ferma. Aggiungete la vaniglia ed il latte condensato a filo, mescolate delicatamente con movimento dall'alto verso il basso con una spatola per non farla smontare.
  • 1 Scolate le amarene dallo sciroppo di conservazione e tenete da parte. In una ciotolina mescolate la confettura di amarene con 1 cucchiaio dello sciroppo delle amarene.Bagnate leggermente uno stampo da plumcake da 28 cm(leggi note) e fate aderire la pellicola alimentare. Versate metà del gelato, inserite metà delle amarene ed un po' del composto all'amarena. Versate il rimanente gelato, amarene e composto alle amarene. Con uno stecco lungo fate dei movimenti circolari per variegare il gelato. Mettete in freezer per almeno 8 ore meglio tutta la notte.
  • 1 Intanto preparate la copertura. In una padella mettete 1 cucchiaio di acqua e 50 g di zucchero, fate sciogliere a fiamma bassa. Quando si formano tante bolle e il colore diventa più dorato aggiungete la frutta secca (nocciole, mandorle) e mescolate con un cucchiaio. Non vi preoccupate se all'inizio lo zucchero tende a diventare grumoso, pian piano si scioglierà nuovamente per attaccarsi alla frutta secca. Quando la frutta è ben pralinata, ci vorranno circa 5-8 minuti, fatela raffreddare in una teglia rivestita con carta forno. Riducete il tutto a piccoli pezzetti utilizzando un coltello o mixer(tritate in modo grossolano). Aggiungete le meringhe e amaretti sbriciolati grossolanamente con le mani.
  • 1 Fate sciogliere la glassa seguendo le istruzioni sulla confezione (leggi note). Fate leggermente intiepidire. Riprendete la torta gelato dal freezer, passate una lama lungo il perimetro per far passare l'aria e sformarla con facilità su di un piatto da portata. Decorate con la glassa al cacao e coprite subito prima che si solidifichi con il composto di frutta secca, meringhe e amaretti. Va conservata in freezer, tiratela fuori circa 10 minuti prima di servire e nappate le fette con lo sciroppo di amarene tenuto da parte.

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.