Couscous crudista di cavolfiore - Ingredienti per 4/6 persone:foto ape 6 marzo 2 un cavolfiore bianco medio 250 g pomodorini pachino 2 o 3 carote (oppure zucca cruda grattugiata) 3 cipollotti freschi un cuore di sedano (la parte interna più chiara e tenera) prezzemolo (opzionale) succo di limone a piacere 2 o 3 pezzi di pezzi di scorza di limone bio olio EVO, sale  IMG_5027Per prima cosa, almeno un paio d’ore prima preparate l’olio al limone prelevando con un pelapatate due pezzi di scorza di limone. Poi tritatele finemente a coltello, mettetele in un barattolino di vetro piccolo e aggiungete circa due dita d’olio EVO. Chiudete il barattolino e lasciate insaporire. Pulite il cavolfiore eliminando le eventuali foglie e tagliatelo a metà e poi in 4 quarti. Eliminate il torsolo centrale più duro e prelevate gli “alberelli” superiori. Tagliateli a pezzi grossi e frullateli con un robot da cucina (attenzione non il classico frullatore che si usa per i frullati di frutta o per la maionese ma il mixer o robot da cucina). Deve risultare una granella simile al couscous. Non frullate troppo altrimenti il cavolfiore perderà i liquidi e il composto si appiccicherà e non sarà più sgranato come deve essere. Mettete il cavolfiore in una grande insalatiera e conditelo con i pomodorini e il sedano a pezzetti, le carote (o la zucca) a julienne, i cipollotti affettati finemente, l’eventuale prezzemolo tritato, sale, succo di limone e l’olio al limone preparato in precedenza con tutte le scorzette
La mia cucina vegetale
La mia cucina vegetale

Couscous crudista di cavolfiore - Ingredienti per 4/6 persone:foto ape 6 marzo 2 un cavolfiore bianco medio 250 g pomodorini pachino 2 o 3 carote (oppure zucca cruda grattugiata) 3 cipollotti freschi un cuore di sedano (la parte interna più chiara e tenera) prezzemolo (opzionale) succo di limone a piacere 2 o 3 pezzi di pezzi di scorza di limone bio olio EVO, sale IMG_5027Per prima cosa, almeno un paio d’ore prima preparate l’olio al limone prelevando con un pelapatate due pezzi di scorza di limone. Poi tritatele finemente a coltello, mettetele in un barattolino di vetro piccolo e aggiungete circa due dita d’olio EVO. Chiudete il barattolino e lasciate insaporire. Pulite il cavolfiore eliminando le eventuali foglie e tagliatelo a metà e poi in 4 quarti. Eliminate il torsolo centrale più duro e prelevate gli “alberelli” superiori. Tagliateli a pezzi grossi e frullateli con un robot da cucina (attenzione non il classico frullatore che si usa per i frullati di frutta o per la maionese ma il mixer o robot da cucina). Deve risultare una granella simile al couscous. Non frullate troppo altrimenti il cavolfiore perderà i liquidi e il composto si appiccicherà e non sarà più sgranato come deve essere. Mettete il cavolfiore in una grande insalatiera e conditelo con i pomodorini e il sedano a pezzetti, le carote (o la zucca) a julienne, i cipollotti affettati finemente, l’eventuale prezzemolo tritato, sale, succo di limone e l’olio al limone preparato in precedenza con tutte le scorzette

  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 4.5 2 valutazioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.