Cotolette fritte alla messinese
Siciliani creativi in cucina
Siciliani creativi in cucina
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • 4 fette di fesa di manzo o vitello, sottili e ben battute
  • 12 uova intere
  • 160 grammi di pecorino grattugiato (e/o Parmigiano Reggiano)
  • 1 prezzemolo fresco, quanto basta
  • 11 spicchio di aglio
  • 1 sale, quanto basta
  • 1 olio di semi di arachide per friggere, quanto basta
  • 1 farina doppio zero, quanto basta
  • 1 pane grattugiato, quanto basta
  • 1 limone per servire le cotolettePROCEDIMENTO Le cotolette alla messinese sono semplici da preparare e molto saporite. Come vedete nella VIDEO RICETTA PASSO PASSO, è importante che la carne sia tagliata in modo uniforme e che sia ben battuta. Se vi sembra un po’ troppo spessa, niente paura: mettete la fetta di carne tra due fogli di carta forno e battetela delicatamente ma con decisione con un batticarne, fino a renderla dello spessore desiderato. Mettere in un piatto la farina, in un altro le uova ben sbattute e in un terzo piatto il pane grattugiato. Aggiungete un pizzico di sale in tutti e tre i piatti e mescolate. Per rendere più fluide le uova, potete aggiungere uno o due cucchiai di acqua fredda e sbattere fino ad ottenere un composto schiumoso. Tritare il prezzemolo e l’aglio molto finemente e aggiungerli alle uova. Unire al composto di uova anche i formaggi grattugiati, poi mescolare bene, come vedete nella Le cotolette alla messinese sono semplici da preparare e molto saporite. Impanate con cura ogni fetta di carne prima nella farina, in modo che la carne ne sia ricoperta, poi nell’uovo condito, facendo attenzione a che la carne sia ben impregnata di uovo e infine nel pane grattugiato. Pressate con decisione in modo che il pane grattugiato aderisca su tutta la superficie della carne. A questo punto, friggere le cotolette alla messinese in olio di semi di arachide o girasole alto oleico a 170 gradi fino a doratura da entrambe le parti. Mettere le cotolette fritte alla messinese a scolare su un foglio di carta assorbente e servire immediatamente con qualche spicchio di limone e una bella insalata di finocchi e arance. Buon appetito! Mi piace:Mi piace Caricamento... Correlati Share 8 Pin 6 WhatsApp Share Tweet 14 Condivisioni

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.