Cheesecake alle fragole
Martina
Martina

Cheesecake alle fragole

  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 3.4 5 valutazioni

Ingredienti

  • 400 gr di ricotta (preferibilmente di mucca)
  • 250 gr di Philadelphia
  • 250 gr di biscotti secchi
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 3 cucchiai rasi di farina
  • 0050 ml di panna liquida
  • 4 uova
  • 400 gr di fragole
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 barattolo di marmellata di fragole e fragoline di bosco

Istruzioni

    Per prima cosa sminuzzate finemente i biscotti in un mixer fino ad ottenere una farina. In questa ricetta sono stati utilizzati i famosi digestive della McVities, in realtà potete utilizzare qualsiasi biscotto secco, anche se i Digestive rimangono senza dubbio i migliori nella preparazione della cheesecake.
    Sciogliete a fuoco basso il burro in un pentolino, quindi versatelo nei biscotti e amalgamate per bene.
    Prendete una tortiera a cerniera (le dosi di questa ricetta si riferiscono ad una da 24 cm), ricoprite il fondo con un foglio di carta forno e versateci dentro la granella di biscotto.
    Con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, compattatela fino a formare uno strato uniforme di circa 1,5 cm. Mettete la tortiera in frigo, mentre preparate la crema.
    Aprite la bacca di vaniglia e togliete i semi neri. Mettete bacca e semi in una ciotolina con la panna (liquida).
    In una ciotola mettete il Philadelphia, la ricotta, la farina e lo zucchero. Fate attenzione a setacciare la ricotta, altrimenti si formeranno i grumi.
    Amalgamate per bene fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
    Riprendete la panna, togliete la bacca di vaniglia e amalgamateci una alla volta le uova. Finite le uova, unite il composto alla crema di ricotta e Philadelphia.
    Amalgamate per bene.
    Riprendete la tortiera con la base di biscotto dal frigo e versateci dentro la crema.
    Livellate per bene e infornate a 160° per 1 ora e un quarto circa. Controllate che la cheesecake sia cotta con l’aiuto di uno stuzzicadenti prima di sfornare. Se tirandolo fuori è asciutto, la torta sarà cotta.
    Fate raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettetela in frigo e preparate il topping di fragole.
    Tagliate le fragole a pezzetti piccoli e scaldatele in padella con un paio di cucchiai di zucchero. Fate caramellare a fuoco dolce per pochi minuti, evitando di farle spappare, quindi unite il barattolo di marmellata. Amalgamate velocemente il tutto, spegnete la fiamma e fate raffreddare. Per la marmellata noi abbiamo optato per la fiordifrutta alle fragole e fragoline di bosco della Rigoni di Asiago, che garantisce qualità senza paragoni.

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.