Caponata di Tonno alla Siracusana
temistoclestedopulos
temistoclestedopulos

Caponata di Tonno alla Siracusana

  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 5 1 valutazioni

Ingredienti

  • ingredienti per 4 persone
  • - 2 melanzane di medie dimensioni
  • - 2 peperoni (1 rosso e 1 giallo) di medie dimensioni
  • - 350 g di tonno fresco
  • - 1 cipolla di Tropea
  • - 30 g di pinoli
  • - 40 g di uva sultanina
  • - 1 l di olio di semi di girasole
  • - 1 cucchiaio di zucchero
  • - 1/4 di tubetto di concentrato di pomodoro

Istruzioni

    1. Tagliate a cubetti di medie dimensioni le melanzane e i peperoni. tagliate la cipolla alla julienne, e mettetela da parte. Tagliate i tranci di tonno freschi a cubetti grossi, e riponete da parte anch'essi.

    2. In una wok, o in un qualunque altro contenitore per friggere, versate circa 1l di olio di semi di girasole. Accendete la fiamma al massimo, e aspettate che l'olio sfrigoli. A questo punto, versate nell'olio bollente le melanzane, e i peperoni, un po' alla volta (senza mescolare le due verdure che hanno tempi di frittura diversi), in modo da non abbassare troppo la temperatura dell'olio. All'incirca, le melanzane impiegano 6-7minuti, mentre i peperoni qualche d'uno di meno. In ogni caso, saranno pronte quando dorate e croccanti. Scolate le verdure in un piatto ricoperto da carta assorbente, e lasciatele riposare.

    3. In una padella abbastanza capiente, versate un filo d'olio extravergine di oliva, e mettete a soffriggere le cipolle precedentemente tagliate a fuoco medio. quando saranno dorate, aggiungete i pinoli, i capperi, l'uva sultanina. Aggiungete poi l'aceto balsamico (circa un quarto di bicchiere), e infine un cucchiaio grande di zucchero, e mescolate di modo da far caramellare gli ingredienti, mantenendo la fiamma a media altezza. A questo punto aggiungere 1/4 di tubetto di concentrato di pomodoro, e mescolare sino ad amalgamare . Nel giro di qualche minuto, la salsa si restringerà.

    4. Una volta ristretta (ma non troppo!), aggiungete le verdure fritte, abbassate la fiamma, e fate cuocere per circa 15minuti di modo da far prendere sapore alle verdure. Salate e pepate a piacimento, mescolando.

    5. Da ultimo, aggiungete i cubetti di tonno. Alzate lievemente la fiamma, e fate scottare il tonno mentre girate e amalgamate la caponata. Ricordate che il tonno non deve cuocere troppo, per non diventare stoppaccioso, e non troppo in fretta, altrimenti non prende il sapore. La giusta cottura prevede un tonno cotto esternamente ma ancora rosso all'interno.

    6. Condire con il basilico, precedentemente lavato e tritato, a piacimento. Qualche fogliolina può essere utilizzata per intero per decorare il piatto.

    7. La caponata di Tonno è pronta da servire! Può essere gustata ancora calda, o meglio ancora fredda dopo raffreddamento a temperatura ambiente!!!

    CONSERVARE LA CAPONATA
    La caponata di Tonno può essere mangiata ancora per circa 2 giorni se mantenuta in frigo, e se il pesce utilizzato è fresco. Si sconsiglia la congelazione.

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.