Buche de Noel senza glutine
la.repubblica.it
la.repubblica.it
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 0 0 valutazioni

Ingredienti

  • farina di riso grammi: 40
  • 1 amido di riso grammi: 30
  • 1 fecola di patate grammi: 30
  • 1 zucchero semolato grammi: 100
  • 1 crema spalmabile alla nocciola barattoli: 1
  • 1 cioccolato fondente grammi: 250
  • 1 panna fresca grammi: 250
  • 1 burro grammi: 30Fase 1
  •  
  • Ingredienti a rischio per i celiaci
  • Questi ingredienti, per essere consumati tranquillamente da parte di un celiaco, devono avere il simbolo della spiga barrata, oppure essere presenti nel prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia, o nell'elenco dei prodotti dietoterapici erogabili, oppure riportare sulla confezione la scritta SENZA GLUTINE.
  • Per quanto riguarda le farine, io ho utilizzato un mix di farine naturali senza glutine, ma niente vieta di utilizzare, al posto di amido di riso, farina di riso e fecola di patate, 100 g di qualunque farina senza glutine per dolci.
  • La crema spalmabile alla nocciola può essere qualsiasi, dalla comune Nutella a creme anche più pregiate. L'importante è che ovviamente sia certificata senza glutine!
  • Fase 2 Rotolo al cioccolato
  • Coprire una teglia da forno con un foglio di carta-forno imburrato e spolverato con farina di riso.
  • Separare i tuorli dagli albumi.
  • Montare i tuorli con lo zucchero, finché scrivono, e gli albumi a neve ben ferma.
  • Incorporare delicatamente la meringa alla montata di tuorli, mescolando dall'alto in basso, e aggiungere le farine setacciate tutte in una volta. Amalgamare mescolando delicatamente le farine al composto.
  • Riscaldare il forno a 180°.
  • Aiutandosi con una spatola versare il composto sulla teglia, cercando di stenderlo il più uniforme possibile.
  • Far cuocere nel forno per 12 minuti.
  • Nel frattempo scaldare il barattolo di crema spalmabile a bagnomaria, per renderla fluida.
  • Quando il biscuit è pronto, sfornarlo sopra un canovaccio spolverizzato di zucchero semolato.
  • Spalmarlo abbondantemente di Nutella, arrotolarlo stretto su se stesso sul lato lungo, avvolgendolo infine con il canovaccio, e farlo raffreddare. Fase 3 Ganache al cioccolato
  • Tagliare il cioccolato a piccoli pezzi.
  • Scaldare la panna nel micro-onde, o a bagno-maria, fino a farla bollire. Toglierla appena accenna il bollore.
  • Versarvi il cioccolato a pezzetti e il burro e mescolate con una spatola. Il cioccolato e il burro si scioglieranno con il calore della panna, se dovessero rimanere dei pezzetti interi rimettete il tutto nel micro-onde per qualche secondo.
  • Spatolate finché non diventa bello lucido, e metterlo in un sac à poche.
  • Fase 4 Finitura del dolce
  • Quando il rotolo è perfettamente freddo tagliarlo in due parti, una più grande e una più piccola, con un taglio trasversale.
  • Avvicinare le due parti come se si trattassero del tronco e di un ramo di un albero.
  • Decorare con la ganache tenuta da parte, ed eventualmente scorza d'arancio candita, foglie in pasta di zucchero, e quanto vi piace, tenendo ovviamente presente che sia i canditi, che la pasta di zucchero, che in generale tutte le decorazioni di pasticceria sono a rischio contaminazioni da glutine e quindi devono essere certificate senza glutine per essere consumate in tranquillità.
  •  
  • Ingredienti a rischio per i celiaci
  • Questi ingredienti, per essere consumati tranquillamente da parte di un celiaco, devono avere il simbolo della spiga barrata, oppure essere presenti nel prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia, o nell'elenco dei prodotti dietoterapici erogabili, oppure riportare sulla confezione la scritta SENZA GLUTINE.
  • Per quanto riguarda le farine, io ho utilizzato un mix di farine naturali senza glutine, ma niente vieta di utilizzare, al posto di amido di riso, farina di riso e fecola di patate, 100 g di qualunque farina senza glutine per dolci.
  • La crema spalmabile alla nocciola può essere qualsiasi, dalla comune Nutella a creme anche più pregiate. L'importante è che ovviamente sia certificata senza glutine!
  • 1 Fase 2 Rotolo al cioccolato
  • Coprire una teglia da forno con un foglio di carta-forno imburrato e spolverato con farina di riso.
  • Separare i tuorli dagli albumi.
  • Montare i tuorli con lo zucchero, finché scrivono, e gli albumi a neve ben ferma.
  • Incorporare delicatamente la meringa alla montata di tuorli, mescolando dall'alto in basso, e aggiungere le farine setacciate tutte in una volta. Amalgamare mescolando delicatamente le farine al composto.
  • Riscaldare il forno a 180°.
  • Aiutandosi con una spatola versare il composto sulla teglia, cercando di stenderlo il più uniforme possibile.
  • Far cuocere nel forno per 12 minuti.
  • Nel frattempo scaldare il barattolo di crema spalmabile a bagnomaria, per renderla fluida.
  • Quando il biscuit è pronto, sfornarlo sopra un canovaccio spolverizzato di zucchero semolato.
  • Spalmarlo abbondantemente di Nutella, arrotolarlo stretto su se stesso sul lato lungo, avvolgendolo infine con il canovaccio, e farlo raffreddare.
  • 1 Fase 3 Ganache al cioccolato
  • Tagliare il cioccolato a piccoli pezzi.
  • Scaldare la panna nel micro-onde, o a bagno-maria, fino a farla bollire. Toglierla appena accenna il bollore.
  • Versarvi il cioccolato a pezzetti e il burro e mescolate con una spatola. Il cioccolato e il burro si scioglieranno con il calore della panna, se dovessero rimanere dei pezzetti interi rimettete il tutto nel micro-onde per qualche secondo.
  • Spatolate finché non diventa bello lucido, e metterlo in un sac à poche.
  • 1 Fase 4 Finitura del dolce
  • Quando il rotolo è perfettamente freddo tagliarlo in due parti, una più grande e una più piccola, con un taglio trasversale.
  • Avvicinare le due parti come se si trattassero del tronco e di un ramo di un albero.
  • Decorare con la ganache tenuta da parte, ed eventualmente scorza d'arancio candita, foglie in pasta di zucchero, e quanto vi piace, tenendo ovviamente presente che sia i canditi, che la pasta di zucchero, che in generale tutte le decorazioni di pasticceria sono a rischio contaminazioni da glutine e quindi devono essere certificate senza glutine per essere consumate in tranquillità.

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.