Bomboloni Leggerissimi al Forno – Krapfen Non Fritti
m.my-personaltrainer.it
m.my-personaltrainer.it
  • Valuta questa ricetta!
  • La tua valutazione
Valutazione globale 2.7 3 valutazioni

Ingredienti

  • Per prima cosa preparare il lievitino. Sciogliere il lievito di birra nel latte intiepidito. Setacciare la farina in una ciotola e mescolarla insieme allo zucchero. Versare il lievito sciolto nel miscuglio di farina e zucchero, dunque mescolare accuratamente per evitare la formazione di grumi. Coprire con un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare il lievitino in un luogo tiepido (es. forno spento) per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, procedere con la preparazione dell’impasto principale. Setacciare la farina Manitoba ed unire, al centro, i due tuorli, il burro morbido, il latte tiepido, una presa di sale fino e lo zucchero. Aromatizzare il composto con la scorza grattugiata di un limone biologico. Unire dunque il lievitino (che nel frattempo si sarà gonfiato) e mescolare con energia, prima con il cucchiaio di legno, poi a mano, fino ad ottenere una pasta morbida e liscia. Nota bene
  • Non buttare gli albumi! Ci serviranno per la fase successiva dei bomboloni! Riporre la pasta in una ciotola, coprire con pellicola trasparente e lasciar riposare il tutto in un ambiente tiepido per 2 ore o fino a quando l’impasto avrà triplicato il proprio volume. Sistemare l’impasto lievitato sulla spianatoia e stendere la pasta con il matterello fino a formare un rettangolo (oppure un cerchio) dallo spessore di 6-7 mm. Foderare 2 piastre da forno con l’apposita carta oleata. Con un taglia-biscotti rotondo dal diametro di 7 cm ricavare tanti dischetti (circa 20-24). Sistemare la metà dei dischi ottenuti (10-12) sulle piastre da forno, mantenendo una certa distanza tra l’uno e l’altro. Farcire ogni dischetto con un cucchiaino di marmellata di albicocche e pennellare i bordi scoperti con l’albume leggermente sbattuto. Coprire la base farcita con un altro dischetto di pasta, premendo leggermente lungo i bordi per facilitarne l’adesione. Lo sapevi che…
  • L’albume funge da collante e favorisce l’adesione con il secondo disco di copertura.
  • I krapfen originali - oltre ad essere chiaramente fritti – devono essere rigorosamente farciti con la marmellata di albicocche; inoltre, la ricetta tradizionale impone di farcirli PRIMA della frittura (non devono essere siringati dopo la cottura).
  • Quando la farcitura è diversa dalla marmellata di albicocche, il “Krapfen” perde la propria connotazione per assumere il nome più generico di “bombolone”. Lasciare lievitare nuovamente i bomboloni in forno tiepido (ma spento) per circa 30 minuti. Preriscaldare il forno a 180°C e cuocere i bomboloni per 13-15 minuti. Servire con una spolverizzata di zucchero a velo.

Istruzioni

Commenti

Iniziare sessione or Registra per scrivere un comento.