Ricette di stinco di vitello in padella

Stinco di vitello ai funghi con polenta

Stinco di vitello ai funghi con polenta

Stincodivitello ai funghi cotto nel lavèg a medio/bassa temperatura. Ho aggiunto lo stinco ( erano due questa volta) e l’ho fatto colorire bene da tutti i lati, l’ho sfumato con vino bianco, mezzo bicchierinodi cognac e
d'estate, i compleanni

d'estate, i compleanni

Terrinadistinco al Moscato. fatevi tagliare lo stincoin tre o quattro grossi pezzi. In una larga padella antiaderente, tostate il cous cous finchècomincia a dorarsi e a profumare di pane
Filetto di maiale in crosta di pane

Filetto di maiale in crosta di pane

Stincodi maiale al forno. Vitello tonnato. Lavate ed asciugate con cura ( altrimenti la sigillatura inpadella non riuscirà) il filetto
Il mio Kebab casalingo

Il mio Kebab casalingo

Stincodivitello (o, quanto meno, quello che ne è rimasto. Prendere lo stinco freddo del giorno prima (la carne sarà ben compatta e quindi più facile da tagliare) e affettare con un coltello ben affilato, creando fette sottilissime
Saltimbocca di mare

Saltimbocca di mare

Stincodi maiale arrosto glassato. I saltimbocca di mare sono la versione più marinara dei classici saltimbocca alla romana, tipico piatto laziale preparato con carni divitello, prosciutto e salvia
Stinchi di vitello ai funghi con polenta

Stinchi di vitello ai funghi con polenta

Stincodivitello ai funghi cotto nel lavèg a bassa temperatura. Ho aggiunto lo stinco ( erano due questa volta) e l’ho fatto colorire bene da tutti i lati, l’ho sfumato con vino bianco, mezzo bicchierinodi cognac e
Spezzatino di vitello

Spezzatino di vitello

Ingredienti. Procedimento. Spero che vi possa piacere e alla prossima ricettina. In una pentola capiente, dotata di coperchio ermetico, scaldate il burro e l'olio a fuoco medio

Tagli carne bovina

Stinco o Muscolo rotondo da cui si ricavano gli Ossibuchi, chiamato anche Lanterna. Indice[nascondi]. La lombata disossata, ossia la zona del controfiletto è il Roast Beef

Pranzo di Natale 2011

Stincodivitello farcito con verze, castagne e lardo salato. Servire lo stinco affettato accompagnandolo con i funghi stufati e con le castagne glassate inpadella con burro ed un cucchiaio di zucchero
mi piace cucinare...

mi piace cucinare...

lo stincodivitello. In una larga padella mettere dell'olio, quindi aggiungervi lo stinco scolato e ben asciugato dalla marinatura, lasciarlo rosolare da tutte le parti, quindi aggiungere le verdure della marinata, altro rosmarino, salvia, timo e alloro freschi e sfumare con il vino della stessa marinata