Ricette di maritozzi abruzzesi

Confettura d'uva Montepulciano D'Abruzzo per l'Italia nel Piatto

Confettura d'uva Montepulciano D'Abruzzo per l'Italia nel Piatto

Maritozzi con il mosto. Come portavoce dell'Abruzzo vi propongo una delle tanti tradizioni abruzzesi che è quella di preparare la marmallata d’ uva detta “scrucchiata” con Uva Montepulciano d’Abruzzo e senza aggiunta di zucchero

Il mio primo Giveaway!

22) Maria Luisa - Ferratelle abruzzesi. 40) Elena - Maritozzi mignon. Sembra ieri. e invece il 21 aprile questo blog compirà 1 anno
la pizza di Pasqua di nonna Maria per quanti modi di fare e di rifare

la pizza di Pasqua di nonna Maria per quanti modi di fare e di rifare

Era inevitabile per il mese di aprile non scegliere una ricetta di Pasqua per l'iniziativa di Anna e Ornella diMi ricordo quando ero piccola e a Pasqua andavamo a trovare nonna a Viterbo ci faceva trovare dei maritozzi semidolci, da mangiare con il salame e le uova sode
Crema Mousseline alla vaniglia di Ladurée

Crema Mousseline alla vaniglia di Ladurée

Maritozzi casalinghiCiambella del mattinoCrema pasticcera - ricetta base. Torta di albumi al limone - golosa ricetta risparmio Cagionetti abruzzesi - ricetta dolce tradizionale Crème Caramel - ricetta per microondeVota questa ricetta

Resoconto contest "Geografia in tavola"

Maritozzi marchigiani di Spelucchino. Eccoci qua, il contest. si è concluso. E' stato davvero un bel contest e nonostante la titubanza iniziale, alla fine è andato abbastanza bene, c'è stata molta partecipazione e addirittura mi è stato anche chiesto di continuare la raccolta per tutta l'estate
Anime beate alla crema – frittelle dolci

Anime beate alla crema – frittelle dolci

Maritozzi casalinghiAmerican Chocolate Chips Cookies - la ricetta perfettaTorta Caprese - ricetta di MontersinoCagionetti abruzzesi - ricetta dolce tradizionale Crème Caramel - ricetta per microondeChiacchiere di Carnevale - un classico 375 gr di farina

Summeat secondo me

Cercare nel centro di Pescara i maritozzi con la panna e il giorno dopo, assaporare i ravioli di un rifugio di montagna in una radura poco visitata