Ricette di impasto pizza con planetaria kenwood

Impastatrice planetaria: come sceglierla

Impastatrice planetaria: come sceglierla

un motore potente è indispensabile per lavorare ogni tipo di impasto senza mettere sotto-sforzo l’impastatrice compromettendone il suo utilizzo
PIZZA BIANCA ROMANA.....di Paoletta

PIZZA BIANCA ROMANA.....di Paoletta

Questa pizza ha un impasto che ti rende dipendente, è una droga tanto che è buona, da mangiare in assoluto oppure farcita con salumi, ma io ne ho preparata una teglia con pomodorini, non vi dico cosa è, preparatela e non ve ne pentirete
PIZZA AL BROCCOLETTO IN DUE VARIANTI

PIZZA AL BROCCOLETTO IN DUE VARIANTI

precedentemente unte d’olio lavorando l’impastocon i polpastrelli delle dita e i palmi delle mani affinché ne prenda la forma
PIZZA IN PADELLA

PIZZA IN PADELLA

Inoltre la passata di pomodoro con la quale condirete la pizza dovrete preventivamente cuocerla in una pentola a parte come per fare il sugo per condire la pasta,se utilizzerete la salsa cruda tenderà a bagnare il Vostro impasto essendo acquosa
PIZZE VELOCI COTTE IN FORNETTO ESTENSE

PIZZE VELOCI COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Foderate con carta forno le teglie del vostro fornetto estense quindi aggiungete su ognuna un cucchiaio d’olio e andate a stendervi l’impasto su tutta la superficie della teglia
PIZZE AL VAPORE

PIZZE AL VAPORE

Allargate ogni impastocon le dita su foglio di carta forno che adagerete successivamente all’interno del cesto rifinendolo secondo misura
PIZZE ALL’ITALIANA COTTE IN FORNETTO ESTENSE

PIZZE ALL’ITALIANA COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Foderiamo con foglio di carta forno le nostre teglie in alluminio o antiaderenti di forma rotonda e aggiungiamo meno di un cucchiaio di olio dove andremo ad allargare direttamente in teglia il nostro impasto di pizza lavorandolo al meglio con i palmi delle mani e i polpastrelli delle nostre dita
LA PIZZA DEL SABATO SERA

LA PIZZA DEL SABATO SERA

Nell’impasto della Vostra pizza potrete decidere di aggiungere o meno l’olio che potrà essere di oliva o mais vi sconsiglio l’extra vergine perché renderebbe l’impasto troppo pesante e unto se proprio volete potrete andarlo ad utilizzare a condimento finito prima di infornare la Vostra pizza
Pane con farina Sapori Antichi (farro, enkir, khorasan e segale)

Pane con farina Sapori Antichi (farro, enkir, khorasan e segale)

del kenwood). Ho deciso di tagliarla con poco poco manitoba bio macinata a pietra dello stesso Mulino. Il procedimento che ho seguito è sempre il consueto dei miei pani, solo che questa volta non ho realizzato nessun passaggio in frigorifero e ho diminuito la quantità di pasta madre per procedere, dunque, ad una lievitazione diretta
PANE NAAN

PANE NAAN

Trascorso tempo di lievitazione rovesciate l’impasto su piano di lavoro e effettuate un paio di pieghe date forma di un salsicciotto che andrete successivamente a tagliare al coltello ottenendo circa una dozzina di pezzi
FLUFFOSA MARMORIZZATA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

FLUFFOSA MARMORIZZATA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Dividiamo l’impasto a metà e in uno di essi aggiungiamo il cacao amaro in polvere. Con “lui ” solo successi e se deciderete di andare in vacanza in residence o in camper sarà il primo tra gli oggetti oltre a costume,infradito,salvagente e polaroid da riporre in valigia per non restare mai senza dolce o senza pizza