Ricette di genziana con vino

Genziana

Genziana

Ed eccomi con una ricetta di un liquore che adoro… la genziana. Passato il periodo di macerazione, far bollire l’acqua con lo zucchero
Liquore alla genziana

Liquore alla genziana

La genziana deve il suo sapore spiccatamente amarognolo, e le sue proprietà digestive, ad una sostanza, la genziopiricina, contenuta appunto nelle radici, che vengono messe in infusione in modo da rilasciare queste sostanze nel vino o nell’alcool, in base a come viene fatta l’infusione
Amaro alla genziana

Amaro alla genziana

Quando l'Emporio Primo Vere informò, con la sua newsletter, che ci sarebbe stato un incontro col signor Nicola dell'azienda I Pensieri del Poeta, che avrebbe guidato i partecipanti attraverso un'analisi sensoriale dalle radici della genziana fino al prodotto finito, ovvero al liquore, pensai che si trattasse di un incontro a cui non potevo assolutamente mancare
LIQUORE ALLA CANNELLA

LIQUORE ALLA CANNELLA

GRAPPA ALLA GENZIANA. Trascorso il termine, preparate uno sciroppo con acqua e zucchero,. A sciroppo raffreddato, lo conserverete in un vaso a chiusura ermetica
FRAGOLINO

FRAGOLINO

GRAPPA ALLA GENZIANA. Mettetele a macerare, in un barattolo di vetro ricoperte con l’acool,. e fatelo sciogliere con il liquido otteneto
Un liquore stuzzicante-Amaro ai 10 aromi

Un liquore stuzzicante-Amaro ai 10 aromi

con uno sciroppo. Si ottiene un liquore dal gusto penetrante, con un tocco piacevolmente pungente. con cura (foto n, 1). g 200 di zucchero con g 250. Occorrono g 8 di radice di genziana, g 5 di ruta, g 2 di assenzio, g 7 di gemme di pino, g 2 di angelica, g 5 di bacche di ginepro, g 5 di iperico, g 3 di achillea e un bastoncino di liquirizia, che va pestato leggermente con un batticarne. 1), quindi farli bollire per 5' in mezzo litro d'acqua, con un ciuffo di menta fresca e g 300 di zucchero (foto n. 200 di zucchero con g 250. 8 di radice di genziana, g. 3 di achillea e un bastoncino di liquirizia, che va pestato leggermente con un batticarne
VIN BRULE’

VIN BRULE’

GRAPPA ALLA GENZIANA. Per fare il vin brulè secondo la ricetta originale iniziare grattugiando delicatamente l’arancia e il limone,
Il caramello: zuccherosa tecnica

Il caramello: zuccherosa tecnica

Fiori come rosa, gelsomino, genziana, bergamotto possono essere aggiunti una volta freddo. La procedura classica consiste nello sciogliere, a fuoco medio, lo zucchero in una pentola con pochissima acqua (le dosi e le proporzioni variano a seconda del tipo e della quantità di caramello che vogliamo preparare)
Liquore ai ribes

Liquore ai ribes

In effetti adesso mi è partita un'altra fissa, pur essendo astemia sto scoprendo che mi piace preparare liquori, galeotta fu la genziana e la violetta
IRISH COFFEE

IRISH COFFEE

GRAPPA ALLA GENZIANA. In pratica l’Irish Coffee è un caffè corretto con whisky. aiutandovi con un cucchiaio appoggiato alla parete del bicchiere,
La ricetta originale del Nocino

La ricetta originale del Nocino

Il protagonista dello scorso Natale è stato Il Liquore alla Genziana o Genzianella, un vino liquoroso leggero e digestivo, che col suo gusto peculiare e il suo aroma intenso ha piacevolmente concluso i “banchetti natalizi”
GENEPY

GENEPY

GRAPPA ALLA GENZIANA. Fatelo riposare almeno per un mese prima di consumarlo. con le piantine fresche il Genepy risulterà più verde, diversamente tenderà più al giallo
Zuccotto di Panettone con Panna e Ricotta

Zuccotto di Panettone con Panna e Ricotta

La genziana infine (come già descritto nel post Liquore alla Genziana o Genzianella) risulta particolarmente indicata per le sue proprietà depurative e digestive nonché immunostimolanti
Amaro alpino

Amaro alpino

Ci ho lavorato un po’ su e con soddisfazione finale. Quello che rimane ha la consistenza gelatinosa, sembra una lingua
TISANA PER LO STOMACO PIGRO

TISANA PER LO STOMACO PIGRO

Ora filtrate e dolcificate con un cucchiaino di miele. 1/2 cucchino di radice di genziana. 1/2 cucchino di radice di genziana
Crostata al triplo cioccolato

Crostata al triplo cioccolato

Il Barolo Chinato è un vino speciale prodotto con Barolo Docg, aromatizzato con corteccia di china calissaja, radice di rabarbaro e di genziana e il prezioso seme di cardamomo, i cui principi attivi vengono estratti con una lenta macerazione a temperatura ambiente seguita da un affinamento in botte per quasi un anno

Amaro Lucano...voglio il meglio!

ruta, assenzio, salvia, cannella, arancio, basilico, aloe, santoreggia, coriandolo, origano, genziana, maggiorana, angelica e sambuco sono solo alcune delle pregiate erbe di Lucano