Ricette di crepes salate ripiene al forno

Crepes dolci e salate (ricetta base)

Crepes dolci e salate (ricetta base)

In alternativa potete congelare le vostre crepes, una volta cotte, alternandole con un disco di carta forno e ricoprendole con la pellicola trasparente
Girelle di crepes salate

Girelle di crepes salate

Le crepes possono essere preparate anche in anticipo e conservate in frigo o congelate, avendo cura di inserire tra una crepes e l’altra un pezzetto di carta forno e poi tutte insieme chiuse bene con la pellicola
Crepes salate con zucchine

Crepes salate con zucchine

Come fare le Crepessalate con zucchine. preparate le crêpes salate. utilizzando la stessa pastella che ho preparato per le crêpes alla Nutella, ho realizzato questi squisiti fagottini ripieni di zucchine e besciamella
Crepes agli spinaci con ripieno di funghi

Crepes agli spinaci con ripieno di funghi

Salate e pepate e mescolate finché non si saranno triturati per bene. Mescolate i funghi cotti alla vostra besciamella e versate una porzione di ripieno al centro di ogni crepes
Crepes ripiene di tritato e mozzarella

Crepes ripiene di tritato e mozzarella

Le crepessalate sono sempre molto versatili in cucina. Crepesripiene di mortadellaConchiglioni ripieni alfornoPanini napoletaniVota questa ricetta
Crepes salate ai funghi e melanzane

Crepes salate ai funghi e melanzane

Le crepes farcite in genere possono essere servite come secondo piatto, queste, una volta farcite vanno in forno e vanno consumate come se fossero una pasta alforno
Crepes gratinate ripiene di verdure (senza latte e senza uova)

Crepes gratinate ripiene di verdure (senza latte e senza uova)

Ora comporre la ricetta, al centro di ogni crepes mettere un pò di ripieno, poi chiudere come se fosse un involtino primavera (quindi ripiegando prima verso l'interno i due lembi superiore e inferiore poi i laterali), in modo che non esca ripieno durante la cottura
Crepes salate con verdure

Crepes salate con verdure

Ho messo a scaldare sul forno una padella antiaderente, ho fatto fondere una noce piccolina di burro, e con la padella calda ho versato un mestolino di pastella al centro e poi inclinandola e ruotandola l'ho distribuita su tutta la superficie
Crepes  ripiene con asparagi e salmone

Crepes ripiene con asparagi e salmone

Oggi ho preparato le crepes, le amo sia dolci che salate. Se non servite le vostre crepesripiene con asparagi e salmone subito, le scaldarealfornoal momento di servire, magari mettendo sopra qualche fiocchetto di burro
Crepes di zucca ripiene allo Squaquerello condite con pioppini

Crepes di zucca ripiene allo Squaquerello condite con pioppini

Preparare una pastella per crepes battendo le uova,unendo la farina a pioggia il sale e poi il latte un po’ per volta,poi uniamo la polpa di zucca,precedentemente tagliata in pezzi, cotta in forno (o microonde ) e passata al mixer
crepes salate spinaci e ricotta

crepes salate spinaci e ricotta

Mettete a scaldare sul fuoco una padella antiaderente per crepes (anche una piastra comune antiaderente), fatevi scioglere una piccola noce di burro, e quando sarà ben calda versatevi un mestolino di composto necessario a coprire il fondo
MINI CREPES RIPIENE CON PANNA E FRUTTA

MINI CREPES RIPIENE CON PANNA E FRUTTA

FOTO E RICETTA TRATTE DAL WEB. Dopo averli accuratamente separati ed averli versati in due differenti terrine, monta gli albumi a neve ferma con l’aiuto di un pizzico di sale fino - A parte, dopo averli addizionati con tre cucchiai di acqua bollente, monta i tuorli delle uova ai quali aggiungerai, a poco a poco, lo zucchero, il sale, la vanillina, la buccia grattugiata di un limone non trattato ed il burro fuso, a bagno maria, e successivamente lasciato raffreddare sino alla temperatura ambiente - Incorpora, infine, gli albumi e, non appena saranno ben amalgamati, aggiungi la farina, precedentemente setacciata con il lievito e con una presa di sale, e la maizena - Versa l’impasto, che sarà rimasto comunque molto morbido e liquido, sopra un foglio ben imburrato di carta forno in modo da ricavarne 4 ampi cerchi - Cuoci, in fornopreriscaldato a 180 gradi centigradi, per circa 6 – 8 minuti - Non appena la pastella sarà cotta staccala, con decisione e delicatezza, dal foglio di carta forno e piega a metà ogni disco così da ricavarne, appunto, una mezzaluna - Lascia completamente raffreddare le mezzalune - Nell’attesa monta la panna ed amalgamala con gli spicchi di frutta che, nel frattempo, avrai sbucciato ed accuratamente lavato - Riempi ogni mezzaluna con questo composto e spolvera il tutto con abbondante zucchero a velo prima di portare in tavola