Ricette di crema da usare al posto della besciamella

SALSA BESCIAMELLA

SALSA BESCIAMELLA

CREMA DIPLOMATICA AL CAFFE'Mi piace molto l'accostamento del caffè e cioccolato,e visto che dovevo fare degli èclairs al ci
Besciamella

Besciamella

• Se il ( Roux ) la crema con burro e farina, si brucia un pochino sul fondo, purtroppo non c'è nulla da recuperare, dovrete buttare e prepararla nuovamente
Torta salata con pomodorini e crema al basilico

Torta salata con pomodorini e crema al basilico

Se preferisci utilizzare un altro ingrediente puoi provare con un panetto di tofu tradizionalealleggerito con del latte o panna vegetale, oppure puoi realizzare una besciamella leggermente densa dausare come base dellacrema
Pesto di Rucola e Noci (salsa versatile)

Pesto di Rucola e Noci (salsa versatile)

Anche le ricette di carne e pesce possono essere arricchite da questa crema molto saporita che renderà i vostri piatti molto più raffinati
Le salse di accompagnamento

Le salse di accompagnamento

Non ho parole per descrivere il sapore dellacrema, perché fino a che non lo si assaggia non lo si immagina
Cannelloni di crepes con spinaci e ricotta

Cannelloni di crepes con spinaci e ricotta

CRESPELLE CON CREMA DI CARCIOFI SALSICCIA E GORGONZOLA. Lasciare raffreddare e tagliare la verdura con un coltello o passarla con il passa verdure con disco apposito (non usare assolutamente robot o minipimer)
bimby varoma

bimby varoma

Travasare subito la cremadalboccale in una ciotola e lasciarla raffreddare. Servire la torta così o accompagnata dacrema inglese
Arancini Siciliani con Salsiccia e Piselli

Arancini Siciliani con Salsiccia e Piselli

Passate ogni arancino prima dellacrema di farina, togliete l’eccesso e passateli successivamente nel pangrattato, evitate di sporcarvi troppo le mani causando eventuali grumi, quando il pangrattato presenta grumi troppo grandi sostituitelo con del pangrattato nuovo
corso di pasticceria salentina e altro

corso di pasticceria salentina e altro

Preparare il pan di spagna – il giorno dopo effettuare la farcitura e tenere in frigo – il giorno successivo completare con la decorazione e tenere in frigorifero – pelare il pan di spagna dalla crosticina staccata – tagliare la torta in strati (ruotando la torta e non il coltello) – bagnare bene tutti gli strati (a pennello o cucchiaio) con la bagna fredda – mettere uno strato di crema posandolo con la sacapoche a spirale partendo dal centro – se debordadagli strati della torta spalmarla sul bordo – farcire lo strato inferiore con le creme (più pesanti) e sopra con le chantilly – nelle torte farcite la crema deve avere lo stesso spessore (o superiore) dello spessore dello strato di pan di spagna – con sacapoche posare anche sullo strato superiore la crema chantilly a spirale, e nei bordi – lisciare i bordi con spatola dritta e ruotatorta – spatolare la copertura dall’esternoall’interno – livellare – livellare di nuovo i bordi – decorare i bordi con briciole di wafer (tenendo la torta inclinata e ruotarla nelle briciole messe palmodella mano) – schiacciare granella con spatola