Ricette di cosa mettere nei voulevant

VOULEVANT CON MOUSSE DI SALMONE

VOULEVANT CON MOUSSE DI SALMONE

- Per prima cosa srotolare la pasta sfoglia. Infatti i voulevant si possono farcire sia con mousse dolci che salate e, di solito, sono un successo assicurato
VOULEVANT CON GAMBERETTI

VOULEVANT CON GAMBERETTI

I voulevant si possono farcire in tantissimi modi,questo è tra quelli più semplici e gustosi. 10 voulevant
Voulevant  con gamberi in salsa rosa

Voulevant con gamberi in salsa rosa

e sistemarla al fondo dei voulevant. 20 voulevant freschi. passare in forno caldo per 5 minuti i voulevant freschi. 0 Internazionale 20 voulevant freschi
PASTA CARCIOFI E TONNO

PASTA CARCIOFI E TONNO

MOUSSE DI TONNO VELOCE perfetta per accompagnare crostini , per farcire voulevant , da spalmare su tramezzini
MOUSSE DI TONNO VELOCE

MOUSSE DI TONNO VELOCE

In un mixer mettere il tonno precedentemente sgocciolato , aggiungere il formaggio spalmabile ( tipo philadelphia ) e i capperi , iniziare a frullare , aggiungere anche la buccia grattugiata del limone e proseguire a frullare fino ad ottenere una mousse liscia ed omogenea
Insalata russa leggera semplice e veloce

Insalata russa leggera semplice e veloce

L’insalata russa di solito è servita come antipasto e può essere servita da sola oppure adoperata per riempire voulevant, cornetti di prosciutto cotto, cestini e tutto ciò che la fantasia suggerisce
INSALATA CAPRICCIOSA

INSALATA CAPRICCIOSA

Mettere in una ciotola le verdure ,il sale , il pepe , l’ aceto di vino bianco , il prosciutto e la maionese , mescolare bene
corso di pasticceria salentina e altro

corso di pasticceria salentina e altro

Preparare il pan di spagna – il giorno dopo effettuare la farcitura e tenere in frigo – il giorno successivo completare con la decorazione e tenere in frigorifero – pelare il pan di spagna dalla crosticina staccata – tagliare la torta in strati (ruotando la torta e non il coltello) – bagnare bene tutti gli strati (a pennello o cucchiaio) con la bagna fredda – mettere uno strato di crema posandolo con la sacapoche a spirale partendo dal centro – se deborda dagli strati della torta spalmarla sul bordo – farcire lo strato inferiore con le creme (più pesanti) e sopra con le chantilly – nelle torte farcite la crema deve avere lo stesso spessore (o superiore) dello spessore dello strato di pan di spagna – con sacapoche posare anche sullo strato superiore la crema chantilly a spirale, e nei bordi – lisciare i bordi con spatola dritta e ruotatorta – spatolare la copertura dall’esterno all’interno – livellare – livellare di nuovo i bordi – decorare i bordi con briciole di wafer (tenendo la torta inclinata e ruotarla nelle briciole messe palmo della mano) – schiacciare granella con spatola
Bruschette con robiola, asparagi, scaglie di parmigiano e Aceto balsamico tradizionale di Modena D.O.P.

Bruschette con robiola, asparagi, scaglie di parmigiano e Aceto balsamico tradizionale di Modena D.O.P.

Una cosa che per me risulta impossibile da sopportare sono le lunghe attese nei ristoranti. Guardando la voglia, in queste occasioni mi verrebbe di riempirmi il piatto fino a traboccare ma dato che é una cosa che odio quando vedo che lo fanno gli altri e quasi sempre poi ne avanzano la metà (io li chiamo gli arraffoni), mi metto nel piatto una giusta dose in modo da risultare elegante ma, appena finito, torno a fare rifornimento e magari ci ritorno anche una terza volta
SALATINI

SALATINI

Con i dischi che avete ritagliato, alcuni li mantenete interi e ad altrettanti farete un cerchio più piccolo interno, ottenendo così una corona che adagerete sul cerchio più grande, quanto più alto desiderate il voulevant, quante più corone metterete, io ne consiglio due massimo
Danubio radicchio e gorgonzola

Danubio radicchio e gorgonzola

Una cosa veramente carina che mi sono scordata da scrivere e che si può preparare in anticipo, si cuoce normalmente, dopo freddo si può tranquillamente congelare e quando serve si scongela( possibilmente dentro il frigo) si passerà al forno il tempo necessario per riscaldarlo, risulterà come appena fatto
Scrigni con crema al latte e cioccolato bianco

Scrigni con crema al latte e cioccolato bianco

All’interno del ricettario trovate tante idee per buonissimi biscotti dolci o salati, così ho pensato di utilizzare il kit per realizzare una idea sfiziosa per una cenetta romanticosa
Ricetta base: Fonduta di zucca e anacardi (Veg)

Ricetta base: Fonduta di zucca e anacardi (Veg)

Utilizzatela fredda per tartine o per accompagnare verdure grigliate oppure calda per accompagnare crepes, waffle, farcire voulevant o condire un primo di pasta o gnocchi
Voulevant di Ferragosto

Voulevant di Ferragosto

-) Ingredienti per 6 voulevant grandi. Srotolate la pasta sfoglia e con un coppapasta iniziate a creare 6 cerchi mettendoli su una teglia rivestita di carta da forno,a questo punto tagliate altri 12 cerchi ma su ognuno di essi dovrete usare un coppapasta di inferiore dimensione per forarlo al centro e creare il buco,ora potete creare il voulevant,spennellate il primo con l'albume e sopra metteteci quello con il buco,poi spennellate anche questo e mettete un altro cerchio con il buco,in tutto sono tre sovrapposti uno intero e due con il buco,procedete allo stesso modo per gli altri,infornate in forno caldo a 200° fino a quando non saranno dorati in superficie