Ricette di come cucinare la pasta con panna chef ai funghi porcini

Ravioli funghi e carciofi al tartufo e mandorle tostate La ricetta di Emilia

Ravioli funghi e carciofi al tartufo e mandorle tostate La ricetta di Emilia

Come ben sapete il mio blog, GustosissimoByCarmen, ha una sezione dedicata alle vostre ricette gustosissime, quelle che mi mandate, quelle che vi chiedo perchè mi incuriosiscono e hanno il merito di essere condivise, quelle che assaggio, quelle di famiglia e quelle che improvvisate avendo sucesso in famiglia, come il caso dei ravioli funghi e carciofi al tartufo e mandorle tostate della Signora Emilia, la suocera di mio fratello che ha trasformato la sua cucina in un vero e proprio ristorante deliziando i palati dei suoi cari
Tartellette porcini e speck

Tartellette porcini e speck

Riprendere lapasta e stenderlacon il mattarello, Rivestire le formine scelte per le tartellette e bucherellarne il fondo
Uova in Cocotte ai Porcini e #cucinaconmiele

Uova in Cocotte ai Porcini e #cucinaconmiele

Per la preparazione dei funghi vi rimando a questo post, anche perchè vi consiglio di farne in abbondanza e utilizzarne qualche cucchiaio per le cocotte e il resto come sugo per lapasta
Farfalle impazzite

Farfalle impazzite

Come fare le farfalle impazzite. Lessate le farfalle in abbondante acqua salata , scolatelapasta e versarlanellapadellacon il condimento e accendete il fuoco
Capesante surgelate

Capesante surgelate

grigliate, scottate in padella, come protagonista per primi piatti di pasta, o gratinate al forno. Questa ricetta può essere arricchita con pomodorini o può essere modificata sostituendo gli asparagi con altre verdure di stagione, come le zucchine o i funghiporcini
Ricetta vegan: Insalata di patate alternativa

Ricetta vegan: Insalata di patate alternativa

Prima di darvi tutte le indicazioni su comeprepararla mi soffermo su alcune. mi ha stupito molto come ha preparato l’orzo tostato perchè era ridotto in polvere e tendente al dolce
Risotto alla Giuseppe Verdi

Risotto alla Giuseppe Verdi

ho rosolatolacipolla nell’olio extravergine anziché nel burro, ho eliminato i pomodori che considero inutili in un piatto già ricco e dai sapori precisi, non avendo brodo di carne ho fatto un brodo veloce di verdure, ho mantecato con una noce di burro invece di usare lapanna e per ultimo, ma fondamentale, ho sostituito i funghi coltivati coi porcini secchi di Borgotaro, così manteniamo anche una certa coerenza con gli ingredienti del territorio (oltre ad usare un prodotto molto più profumato e saporito)
Vol-Au-Vent ai due sapori

Vol-Au-Vent ai due sapori

(Se vi avanza la salsa la potete usare anche comecondimentoallapasta). Inoltre i vol-au-vent sono sicuramente fra i più famosi prodotti della cucina francese, da servire caldi o freddi, come antipasto o aperitivo